Inaugurazione della Mostra Victoria nobis vita. Le ripercussioni della grande guerra su Catania e Provincia

Archivio di Stato di Catania, via Vittorio Emanuele, n. 156

Mostra visitabile fino al 30 aprile 2019 - Domenica di Carta 2018

Locandina La Grande Guerra

La ricca documentazione archivistica e libraria conservata in Istituto - integrata da quella messa a disposizione da privati - consente di ripercorrere i momenti più significativi della Grande Guerra  e le sue ripercussioni su Catania e sulla Provincia che in quel periodo era costituita da un territorio più vasto di quello attuale . Si spazia dalla neutralità alla mobilitazione militare e civile, dal finanziamento della guerra attraverso i Prestiti nazionali al ruolo delle donne e del clero, dall'aspetto economico ai ragazzi del '99, dalla geologia militare alle principali operazioni militari e al fronte albanese, dalla produzione musicale alle caricature, dagli internati ai profughi e ai prigionieri, dai militari (gli eroi, gli autolesionisti, i disertori e gli imboscati) all'armistizio. Il percorso espositivo si conclude con l'inaugurazione da parte del re nel 1930 del Sacrario dei caduti nella chiesa del monastero di S. Nicolò l Arena di Catania. Saranno esposti, inoltre cimeli (tra cui  elmi e divise) appartenenti a collezionisti.

In via eccezionale la Direzione Generale Archivi ha autorizzato che per l'Archivio di Stato di Catania  “Domenica di Carta 2018” sia spostata al 4 novembre 2018 per dare risonanza alla mostra, Si  è , infatti , ritenuto opportuno inaugurarla  in tale data  in quanto, dopo la solenne manifestazione che si svolge annualmente a Piazza Duomo, il prefetto, le autorità civili, militari e religiose che intervengono a tale manifestazione raggiungeranno l'Archivio.

La mostra sarà fruibile fino al  30 aprile 2019 con i seguenti orari :

Lunedì -Venerdì : ore 9:00- 18:30, Sabato : ore 9:00-13:00.